Collaborativi si diventa

| August 19, 2016

Weconomy_quaderno_4Collaborativi si nasce o si diventa?
Marco Bersanelli, professore ordinario di astronomia e astrofisica all’Università Statale di Milano, è chiamato a rispondere alla domanda riguardante la sfida collaborativa in ambito scientifico durante l’intervista in occasione dell’uscita del quaderno #10 di Weconomy.

“Collaborativi soprattutto si diventa. Noi come uomini ed esseri umani diventiamo ciò che siamo grazie agli incontri che facciamo.”
Il professore ribadisce il ruolo fondamentale dell’educazione nell’introduzione del concetto della collaborazione come bene, che può entrare a far parte del bagaglio personale di una persona fin da bambino.
“È il modo miglior di esprimere la propria unicità e personalità: stando con gli altri, si è più capaci di esprimere la propria personalità.”