Il Flow… dal vero. Due casi scelti per voi: Cross.In e Learn27

| August 24, 2015

cover_casi_8Come abbiamo visto nel nostro Quaderno #8, il Flow rappresenta il valore generato dalla serie di processi e strumenti che favoriscono lo scambio e la condivisione di informazioni e saperi all’interno e all’esterno dell’impresa, che disegnano la struttura portante del business. Qui di seguito esploriamo due casi che ci mostrano cosa questo voglia dire nella realtà delle cose.

CROSS.IN – AUTOGRILL

I percorsi di co-progettazione tendono ad avere livelli di complessità superiori rispetto a quelli gestiti in maniera più centralizzata e top-down. Il risultato dei primi è però quasi sempre superiore in qualità, soddisfazione personale e crescita professionale. Questi processi collaborativi sono alimentati dal Flow.

Cross.In, progetto sviluppato in maniera collaborativa tra Autogrill e Logotel, offre un esempio esplicativo.
Nato come programma d’innovazione, Cross.In si è sviluppato come un laboratorio che ha coinvolto un team multidisciplinare di manager per la generazione e lo sviluppo di nuove idee, servizi e prodotti ed esperienze a livello internazionale.
La gestione dell’impianto generativo è stata realizzata tramite l’utilizzo di una piattaforma digitale che ha facilitato lo scambio di flussi d’informazioni, ricerche ed esperienze, ispirando e aggiornando ciascun membro dei team coinvolti.

Il percorso ha avuto lo scopo di costruire un portfolio di concept innovativi per lo sviluppo di progetti futuri e di motivare le persone coinvolte a crescere seguendo un approccio collaborativo che ha messo insieme e mescolato diverse culture, expertise, punti di vista che, a loro volta, hanno generato idee e prodotti innovativi. Cross innovation attraverso il Flow.

LEARN27 – SOCIAL27

L’abbiamo detto più volte: i contenuti sono tornati a essere i veri protagonisti, che si parli di marketing, di processi manageriali o di interessi personali.

Informazione e formazione penetrano sempre più nel quotidiano, nella vita privata con ad esempio i MOOCs (Massive Open Online Courses) – corsi online con partecipazione illimitata e accesso aperto con diversi strumenti per far interagire studenti, professori e assistenti tra di loro – e nella vita aziendale.  Dei MOOCs abbiamo parlato anche in questo post.

Learn27 si inserisce in questo panorama. Sviluppata da Social27, questa piattaforma digitale facilita la creazione di accademie virtuali che semplificano la produzione e la diffusione di contenuti formativi all’interno dell’impresa. Sfruttando dinamiche di gamification e diffusione tramite social network e un’integrazione omnichannel, Learn27 offre un’esperienza di continuous learning che incentiva la partecipazione e l’interazione tra utenti.

In questo modo oltre ad aver accesso ai contenuti in qualsiasi luogo e qualsiasi momento si riescono a creare processi d’apprendimento sinergici tra le diverse figure aziendali iscritte all’accademia virtuale. Ancora una volta 1+1=3!

Tags: , , ,