Letture interessanti

| August 4, 2017

Se siete di quelli che il sole accecante sulla pagina non dà loro fastidio, o che lottano per l’ultimo ombrellone perché leggere sotto il sole è scomodo, o anche di quelli che sperano che piova per non sentirsi in colpa a stare sulla poltrona di casa con un bel libro in mano, questo post fa per voi. Qui di seguito, vi proponiamo la compagnia, non solo estiva, di tre letture che potrebbe ingaggiarvi ed arricchirvi.

Curiosi? Ottimo! Perché il primo libro è proprio per coloro che non si accontentano di ciò che sanno, per quelle persone che si pongono sempre domande. Why?: What makes us curious, opera dell’astrofisico Mario Livio (che abbiamo citato anche in questo recente post), esplora le ragioni della curiosità umana, del nostro innato desiderio di sapere il perché delle cose. Attraverso interviste a numerosi scienziati di diversi campi e all’analisi della vita di alcune delle persone più geniali della storia (come Leonardo da Vinci) e di alcune delle persone più eclettiche (come una super rockstar che è anche astrofisico) , Livio traccia i confini della curiosità, ne determina le cause e ne spiega i meccanismi.

E se la vostra curiosità vi porta a chiedervi di come abbiamo sentito di questo libro, potreste leggere Hit Makers: The Science of Popularity in an Age of Distraction di Derek Thompson. Questa lettura vi svela i segreti delle cose che hanno avuto successo, spiega le dinamiche che hanno reso celebri canzoni, film, app e prodotti tecnologici, analizza chi e che cosa ci sia dietro gli oscuri flussi che rendono qualcosa virale. Perché curiosi o meno, tutti ci siamo chiesti almeno una volta come abbia fatto Justin Biber a diventare famoso o come mai nel 2011 sulle spiagge si vedevano più copertine di 50 sfumature di grigio che granelli di sabbia.

E se non ci si accontenta di esplorare i meccanismi del presente, possiamo anche tuffarci nella lettura di The Industries of the Future, di Alec Ross, un viaggio negli avanzamenti e nelle innovazioni dei prossimi 10 anni e dei loro effetti sulla società. Ross, attraverso i suoi viaggi in più di quaranta paesi, ha incontrato un’enorme moltitudine di realtà: da startup keniote a laboratori R&D in Sud Corea, Ross ha visto cosa il futuro ci riserva. E lo ha scritto per noi in questo libro.

E quindi, sia che il futuro ci riservi nuove rockstar robot o macchine elettriche completamente autonome, per ora siamo solo curiosi di sapere che libri leggerete quest’estate.

Tags: , , , ,


  • Twitter
  • Facebook
  • Flickr
  • YouTube
  • Vimeo